X Utilizziamo i cookie per essere sicuri di offrirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per maggiori informazioni clicca qui.
Icona Whatsapp

Perché Scegliere di Realizzare Mobili in Legno

La bellezza del legno: perché sceglierlo, vantaggi e stili

I tempi cambiano ma il legno resta sempre di moda: scelto per la sua bellezza, è versatile e adatto a ogni stile di arredamento, anche il più contemporaneo. Il legno è un materiale facilmente reperibile, solido, massiccio, naturale e capace di trasmettere un senso di accoglienza negli ambienti in cui viene inserito. In più, è adatto per qualsiasi stanza della casa: in cucina, in soggiorno, in camera da letto e addirittura in bagno.

Il tratto distintivo del legno è il suo essere caratterizzato da trame che creano un forte impatto visivo ed emanano una sofisticata eleganza senza tempo, dando carattere ad ogni ambiente. Non solo, il legno richiama la natura ed è parte del pianeta: un mobile in legno può accompagnarci per molto tempo, cambiando negli anni sfumature e colorazione, risultando sempre attuale e mai scontato. Oltre all’estetica, però, un mobile in legno ha molti altri pregi, soprattutto se realizzato in legno massello.

Cos’è il legno massello

Il legno massello è un materiale pregiato ricavato dal cuore dell’albero, il durame, parte più massiccia del tronco. Ogni tipo di legno massello ha caratteristiche proprie, a seconda del tipo di pianta da cui è stato ricavato. I legni utilizzati per i mobili in massello sono: noce, castagno essiccato, quercia, pino e ciliegio. Il legno massello è un materiale di grande qualità e, grazie alla sua resistenza, si possono costruire mobili senza far uso di trattamenti chimici che potrebbero alterarne la naturalezza.

Una delle peculiarità del legno massello è la sua vitalità, che si mostra attraverso una metamorfosi continua che lo rende sempre nuovo e unico. Le modifiche che subisce sono: colore più scuro, curvature, torsioni, fessurazione e assestamento.

I vantaggi di progettare mobili artigianali in legno massello

Tra i vantaggi del legno massello troviamo elasticità, resistenza, durevolezza, robustezza e qualità. Non viene sottoposto ad alcun trattamento chimico, è completamente naturale, riciclabile e rigenerabile e, dal punto di vista estetico, offre una vasta gamma di colorazioni naturali che, con il tempo, tendono a trasformarsi e a scurirsi, risultando sempre eleganti nel rendere ogni ambiente curato e più accogliente.

Viene utilizzato al naturale oppure può essere modificato esteticamente tramite la laccatura, un procedimento di lavorazione artigianale con cui il legno viene coperto in modo uniforme e compatto per creare diversi effetti, dal lucido all’opaco.

Oltre ad essere la tipologia di legno ideale per porte, sedie e tavoli, è protagonista anche nella realizzazione di arredi per ogni stanza, dal soggiorno alla camera da letto, dal bagno alla cucina, strutturandosi in credenze, librerie, cassapanche e tantissimi altri oggetti di arredamento.

Il legno massello è una risorsa scarsa e di grande pregio, motivi per i quali necessita di essere lavorato da artigiani esperti con competenze specifiche.

Durevolezza

Un mobile in legno massello è resistente e solido, progettato per durare generazioni. Può sopportare l’usura derivante dall’uso quotidiano e diventa ancora più bello con il passare del tempo. Acquistando mobili in legno investi in un oggetto d’arredo atemporale e longevo, senza la necessità di sostituirlo e acquistare ulteriori mobili.

Funzionalità

Una delle sue caratteristiche esclusive è quella di essere un ottimo isolante, in quanto trattiene il calore permettendo una migliore efficienza energetica. Inoltre, è ottimo per regolare l’umidità ambientale poiché è un materiale traspirante: quando c’è troppa umidità il legno tende ad assorbirla, rilasciandola invece quando la stanza si secca.

Pulizia

Come pulire i mobili in legno? In primo luogo, il legno è di sua natura un materiale antisettico, caratteristica che impedisce ai batteri di annidarsi sulle superfici dei mobili in legno naturale. Inoltre è antistatico, ovvero tende ad attirare molta meno polvere di un arredo realizzato in qualsiasi altro materiale. Ricorda solo di trattarlo con attenzione, evitando agenti chimici aggressivi che potrebbero comprometterlo.

Progettazione

Perché costruire mobili in legno? Dal momento che è un materiale modulabile, seppur con variazioni che dipendono dall’albero da cui è stato ricavato, permette di effettuare facilmente tagli, curvature, piallature, levigature, tinteggiature, verniciature e lucidature. Viene quindi abbattuto ogni limite tecnico che consente di realizzare una vasta varietà di progetti, apportando modifiche anche a distanza di tempo.

Personalizzazione e versatilità

Un mobile in questo materiale può essere di colori, forme e decori diversi, adattandosi a diversi stili. Noi ti proponiamo mobili in legno massello classici, mobili in legno moderni, dallo stile rustico o dal sapore country. I mobili artigianali in legno massello rappresentano la miglior scelta se si vogliono componenti d’arredo su misura, adattandoli ad esigenze di spazio e di luce. Il legno è un materiale facilmente plasmabile: a seconda dei metodi con cui lo si lavora, si possono ricreare tutte le forme e le idee più fantasiose.

Atemporalità

Resiste al tempo restando sempre contemporaneo. Gli arredi in legno, infatti, hanno il pregio di non essere mai fuori moda e diventano ben presto i protagonisti della casa. Essi racchiudono storie e ricordi, momenti di felicità familiare incastonati in un mobile elegante che, come il vino, acquista valore e fascino col tempo.

Sostenibilità

Il legno non è soltanto un materiale naturale, ma è anche eco sostenibile ed ecologico, perché è riciclabile e non prevede né sprechi di energia né trattamenti inquinanti. Inoltre, la scelta di arredi in legno tutela anche la salute, perché non contengono quelle sostanze chimiche che invece sono presenti nei mobili realizzati con altri materiali come il truciolato.

Unicità

Ogni tavola presenta sfumature di colore, venature, nodi, segni e crepe che non potranno mai ripresentarsi uguali e ciò rende ogni arredo in legno un pezzo esclusivo, un esemplare unico.

In conclusione, scegliere mobili in legno massello significa, oltre che donare accoglienza e calore agli ambienti, investire sulla qualità e sulla salute.

Stili

La poliedricità del legno, rappresentata dalle infinite forme che può assumere, le lavorazioni che può subire, le decorazioni, i colori, le mille essenze e venature che mette a disposizione, fa sì che questo intramontabile materiale si presti a essere utilizzato praticamente in qualsiasi stile d’arredo. Ci sono stili come il country e lo shabby chic che amano il legno vivo, mentre quello industriale combina la freddezza del metallo al calore dei mobili in legno naturale.

Il legno massello, intarsiato e con linee arrotondate, è la scelta ovvia dei mobili in stile classico, intramontabile e dalle note barocche, mentre se colorato, opaco o laccato, tagliato su linee ben definite e angoli retti, sarà protagonista di una casa in stile moderno.

Vediamo nel dettaglio i diversi stili a cui si adatta un mobile artigianale in legno massello.

Mobili classici

Lo stile dei mobili classici in legno massello trasmette particolare calore e sicurezza a chi vive la casa, grazie all’accoglienza e alla morbidezza delle forme del mobilio, sempre piuttosto tondeggianti; il calore poi, sarà assicurato anche dal trattamento del legno massello, che privilegerà i colori naturali delle essenze che potranno presentare finiture anche anticate.

Mobili contemporanei

I mobili in stile contemporaneo si distinguono per la loro unicità, rappresentando un insieme variopinto e generico di modi di intendere l'arredamento. Gli obiettivi che lo contraddistinguono sono la semplicità d'uso, la comodità e al contempo la bellezza estetica. Il contemporaneo ingloba stili come il minimal, il loft o l'hitech.

Mobili country

Quando si parla di stile country vengono subito in mente immagini di vita all’aria aperta, di campagna, di convivialità. Questo stile di arredo è caratterizzato dal massimo dell’informalità, ma è comunque caratterizzato da curiosi decori e divertenti intarsi, con varie sfumature e tonalità all’insegna di uno stile allegro e scanzonato.

Mobili rustici

Lo stile rustico è adatto non solo per cucine, ma anche per l’arredamento di camere, soggiorni, sale da pranzo e stanze da bagno. I mobili in legno massello in stile rustico sono caratterizzati da colori naturali e spazi contenitivi funzionali che sanno trasmettere un’idea di genuinità, solidità e robustezza. Le linee dei mobili rustici sono massicce e squadrate; la loro fabbricazione rimane comunque molto accurata benché non siano presenti grandi ricercatezze.

Scopri la nostra proposta di mobili in legno massello per tutte le stanze della tua casa o configura con noi un mobile personalizzato.



Data: 02/12/2022


ALTRE PROMOZIONI

Copyright © 2010-2023 - Tutti i diritti riservati
Realizzato da InfoMyweb.com - Segnalato su TusciaInVetrina.info